Vai al contenuto

Cronache dal dopo-Lost, vol. 1: Flash Forward.

28 settembre 2009

Facciamo un salto nel futuro: siamo a un anno da oggi, settembre 2010. Si scaldano i programmi di download, spuntano i primi sottotitoli, tutto è pronto alla messe invernale dei .avi, ma un senso di catastrofe aleggia sulla rete: non torna Lost. Per la prima volta dal 2005, sul nostro menù divx manca la portata principale.  Ci risvegliamo, ancora madidi di sudore, di nuovo nel settembre 2009. Abbiamo visto con i nostri occhi la catastrofe, ma come facciamo a evitarla? Ci mettiamo in cerca del prossimo Lost: proprio in questi giorni si fanno avanti le prime candidate (sì, facciamo finta che Fringe non esista) a riempire la voragine che presto si spalancherà nel palinsesto dei nostri cuori.

Immagine 1Si comincia con Flash Forward. La premessa è semplice: un bel mattino tutte gli abitanti della Terra perdono i sensi per 2 minuti e 17, durante i quali hanno un flash di uno stesso momento del futuro. Finito il flash si risvegliano e nessuno sa che pesci prendere, tranne ovviamente all’FBI di Los Angeles.  Il primo episodio è andato in onda giovedì e sembra ambizioso e ben confezionato, ma offre troppo poco per stabilire se la serie sia all’altezza delle aspettative. Novità assoluta, Fox lo avrà pronto in italiano il 5 ottobre.

Intanto qui c’è il trailer. Per ovvie ragioni di spoiler non si può aggiungere altro su questo pilota, vale la pena di goderselo sapendone il meno possibile, ma una cosa per amore di scienza va detta: che come tutte le serie che vanno di moda di questi tempi è terribilmente diseducativa in materia di esperienze extra-temporali. Se qualcuno si dovesse trovare a viaggiare nel tempo, fisicamente o anche solo mentalmente, non utilizzi mai come guida il comportamento dei personaggi di Flash Forward. Mai mai mai.

Spoiler: (evidenzia in mezzo per leggere) Ma brucialo subito quel braccialetto, dannazione!

Pubblicità
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: