Vai al contenuto

Vacanze per supereroi! (1/5)

22 giugno 2009

E’ tempo di decidere dove andare in vacanza! Ma più di tutti l’aspirante supereroe deve scegliere con attenzione la meta, se non vuole restare deluso e tornare a casa a mani vuote (e non autocomburenti). Quindi andate pure a farvi la vostra settimana a Sharm el Sheik, ma quando tornerete senza nuovi straordinari poteri a parte una fugace abbronzatura e un forte disgusto per i balli di gruppo, poi prendetevela solo con voi stessi.

Da sempre una delle mete più ambite dagli aspiranti supereroi è Mururoa, un incantevole atollo corallino della Polinesia Francese. Le sue peculiarità sono due: primo, il lento sprofondamento del vulcano su cui poggia ha permesso la graduale crescita dei coralli in acque poco profonde, creando un ideale sito per gli appassionati di immersioni; secondo, dal 1966 al 1996 la Francia vi ha fatto esplodere 179 ordigni nucleari, di cui 41 nell’atmosfera e 138 all’interno del vulcano.

Un paradiso tropicale iniettato di bombe con una potenza totale del 20000% superiore a quella della bomba di Hiroshima, è un’occasione da non perdere. Tuffatevi nelle sue acque sovracontaminate, nuotate letteralmente tra le radiazioni, e chissà che da un momento all’altro non possiate disfarvi di pinne, fucile ed occhiali e inspirare dalle vostre nuove branchie. In un posto così la mutazione è dietro l’angolo, bisogna solo cercarla un po’. Alcuni scienziati sostengono che se nuotate a delfino abbastanza a lungo potreste sviluppare un sonar! E poi, guardate che meraviglia!
241393
Non siete ancora convinti? Ecco altre 3 ottime ragioni per scegliere Mururoa: 1) il primo esperimento condotto qui si chiamava “Aldebaran”; 2) a volte ci organizzano il ritiro degli All Blacks nella speranza che diventino ancora più grossi; 3) si trova esattamente agli antipodi della Mecca.

Non sapete il francese? Provate allora l’atollo di Bikini, dove fra il 1946 e il 1958 hanno smanettato un po’ gli americani. Dal 1997 è di nuovo abitabile!

Preferite la montagna? Fate rotta per Novaja Zemlja – Isola artica sede di numerosi test nucleari sovietici. Qui e solo qui è esploso il più potente ordigno costruito dall’uomo: con 57 megatoni, la mitica Bomba Zar!

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: